vincenzofratta.it

Prova TOP1

Prova TOP2

Articoli

Prova TOP4

La foto è di ieri, 11 luglio, ma questo punto di collegamento tra via Baccarini e via Acqui è ormai da tempo divenuto una discarica a cielo aperto. All’inciviltà dei romani si aggiunge l’odore nauseabondo che proviene dal cassonetto dell’umido che non viene svuotato ne pulito con la necessaria frequenza. Ama e Campidoglio debbono intervenire. I possibili rimedi sono il più frequente svuotamento e pulizia dei cassonetti, con l’utilizzo di prodotti anti-fermentazione; l'installazione di una telecamera per il controllo video; sopralluoghi dei vigili per disincentivare i maleducati

#MCIperRoma